<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=245801&amp;fmt=gif">
  • Blog
  • Cosa può fare un software gestionale per la logistica

Cosa può fare un software gestionale per la logistica

Alla domanda: “cosa può fare un software gestionale per la logistica?” si potrebbe rispondere così: “Rendere più efficiente non solo la logistica, ma tutti gli altri processi aziendali grazie anche alla logistica”. Può sembrare esagerato, eppure sempre più aziende stanno scoprendo che un gestionale può aiutarle a semplificare molti dei loro processi e può supportare tutto il loro ciclo produttivo e logistico a funzionare in modo più agevole.

Come abbiamo visto più volte, il primo e più importante beneficio di qualsiasi ERP è proprio quello di far “dialogare” i vari settori aziendali, incrociando dati e informazioni per migliorare la produttività e l’efficienza aziendale nel suo complesso. 

Nel caso della logistica, il programma deve essere sviluppato per aiutare le aziende non solo nelle operazioni di magazzino, bensì a gestire una moltitudine di elementi che fanno parte della filiera produttiva, dall’acquisto delle materie prime alla spedizione di prodotti finiti verso i clienti.


Le principali funzionalità di un gestionale per la logistica

Per prima cosa, nella scelta di un gestionale per la logistica, è bene senz’altro preferire una soluzione scalabile e modulare che, oltre alle classiche opzioni di inventory management offra funzionalità come:

  • analisi dell'evadibilità degli ordini per generare documenti di spedizione controllando il portafoglio ordini clienti con le giacenze di magazzino, generando liste di prelievo per gestire priorità dei clienti e spedizioni per zone;
  • tracciabilità dei lotti per gestire magazzini in base a lotti, matricole, scadenza prodotti, ubicazioni variabili e inventari;
  • gestione logistica interna e logistica in conto terzi;
  • conformità agli adempimenti per eventuali obblighi di legge (Conai, ADR, Legge Seveso).

Il punto è che la logistica è uno dei fattori chiave di successo nella gestione di molte imprese, manifatturiere e non solo. E pensare che gestirla in modo efficace significhi semplicemente occuparsi della movimentazione quotidiana delle merci sarebbe un errore. Un approccio simile, infatti, non darebbe garanzie di efficacia a fronte di imprevisti e picchi d’ordini improvvisi.

Gli obiettivi generali del software di logistica sono di aumentare i margini di profitto e ridurre i tempi della supply chain al fine di conferire all'azienda un vantaggio competitivo sul mercato.

Risparmiare tempo e denaro: i vantaggi di un gestionale per la logistica

I vantaggi che si possono ottenere semplicemente utilizzando un software gestionale per la logistica aziendale sono molti. Principalmente possiamo individuarne 7, strettamente connessi tra loro: 

  • standardizzazione dei processi di entrata e uscita delle merci;
  • ottimizzazione delle logiche di stoccaggio;
  • più velocità nell’evasione degli ordini;
  • ottimizzazione della filiera produttiva;
  • riduzione dei costi di trasporto;
  • diminuzione degli errori umani;
  • migliorare la tracciabilità delle merci.

Vediamoli nel dettaglio.

La logistica introduce nelle aziende strumenti hardware e processi che consentono di tracciare, in tempo reale, le movimentazioni delle merci dandone visibilità immediata al gestionale. Spunte delle liste di carico e prelievi guidati da ordini di uscita che impegnano i materiali rendono certe le giacenze e le disponibilità messe a disposizione di chi deve gestire e decidere.
Corrette logiche di stoccaggio basate sulle caratteristiche dei materiali e sugli indici di rotazione di questi consentono di organizzarne la disposizione, ottimizzare l’occupazione degli spazi e minimizzare i tempi di prelievo.

Come evidente, il gestionale può aiutare le società a distribuire i loro prodotti al pubblico e ai clienti in modo più veloce. Prelievi organizzati per destinazione della merce e natura dei prodotti, unitamente all’ottimizzazione dei percorsi aumentano la velocità di consegna delle merci necessarie e, assistendo nella scelta del servizio di spedizione più efficiente, il software di logistica può far risparmiare giorni (a volte persino settimane) nel processo che va dal ciclo di produzione ai tempi di consegna. Inoltre, il software di logistica previene l'errore umano.

Completare i complicati calcoli che una volta erano necessari per analizzare i dati di trasporto non era solo dispendioso in termini di tempo, ma era anche troppo spesso soggetto a errori umani che spesso finivano per costare all'azienda una grande quantità di denaro. Oggi, invece, questi calcoli sono gestiti completamente dal software. Lo stesso programma migliora la tracciabilità delle merci e il livello di evasione degli ordini

Inoltre, il gestionale può aiutare le aziende a risparmiare denaro confrontando le tariffe dei corrieri e servizi di spedizione, per aiutare le aziende a individuare il più efficiente in termini di costi in base a più fattori e non solo al solo prezzo.

Non a caso, il trasporto può essere una delle fasi più delicate (e più costose) della gestione della logistica, in considerazione di fattori come i prezzi di spedizione e il costo dei carburanti. Il software gestionale consente alle aziende di automatizzare la gestione di grandi quantità di dati relativi ai trasporti in modo che possano essere analizzati e in modo che i vertici societari possano prendere decisioni consapevoli e puntuali proprio sulla base di tale analisi.

Per esempio, se un'azienda di autotrasporti può effettuare una consegna in tre giorni ma a costi superiori rispetto ad un secondo corriere che impiegherebbe cinque giorni per la consegna, il software può determinare quale sia per l’azienda l’opzione più vantaggiosa. Risulta evidente quanto effettuare manualmente lo stesso tipo di calcoli sarebbe un'operazione tanto lunga quanto frustrante.

Una scelta al passo coi tempi

Quelle che abbiamo elencato in questo articolo sono solo alcune delle funzionalità principali che ogni software gestionale deve avere per ottimizzare la logistica aziendale

Ma, in linea di massima, nella scelta di un programma è consigliabile puntare su soluzioni scalabili e modulari e, soprattutto, realizzate in modo verticale per soddisfare le esigenze particolari e complesse di settori specifici.

Oggi, grazie alle innovazioni tecnologiche, privati e aziende si stanno abituando a ricevere le merci nel giro di pochi giorni (addirittura poche ore) e ad esperienze di acquisto agili e soddisfacenti. Un software gestionale è senz’altro la scelta ideale per mantenere (e aumentare) standard elevati.

 

New Call-to-action