<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=245801&amp;fmt=gif">
  • Blog
  • Gestione del punto vendita fashion con BeeStore

Gestione del punto vendita fashion con BeeStore

Partiamo da un presupposto: a meno che l’attività di vendita non possa essere gestita end-to-end da una sola persona o poco più, un software gestionale per la vendita al dettaglio è determinante ai fini del successo dell’attività. Questo succede per un’infinità di motivi diversi, ma soprattutto per l’impossibilità di governare un’attività complessa come questa e gestire la relazione col cliente in modo efficace se ci si basa su strumenti non integrati, magari cartacei e soggetti a tutti i limiti di produttività del mondo 1.0.

La finalità del software di gestione del punto vendita è quindi sostanzialmente molto ampia: esso è, infatti, il perno attraverso il quale vengono gestite tutte le attività del negozio (o della catena) a 360 gradi: dalla cassa all’inventario, il magazzino, l’anagrafica dei clienti, il carico e scarico dei prodotti, l’approvvigionamento, il governo completo del processo di vendita, la gestione documentale, i rapporti con gli altri negozi, con i clienti e via dicendo.

Nonostante sul mercato esistano diverse soluzioni per la gestione del punto vendita non bisogna commettere l’errore di considerarle come intercambiabili: nonostante la finalità possa essere analoga, le modalità con cui raggiungerla, i singoli strumenti e l’ampiezza funzionale cambiano da una all’altra, così come la destinazione preferenziale in termini di prodotti trattati (abbigliamento, moda, elettrodomestici, cibo…). Per esempio, la gestione del punto vendita fashion deve considerare le dinamiche specifiche di questo mercato, come la gestione di prodotti che cambiano di continuo, unita alla presenza di parametri ad hoc come stagioni, taglie e tipi di taglia, colore e svariate categorie e sottocategorie, associando a ognuno delle varianti un prezzo specifico o una promozione particolare.


Sirio BeeStore: gestione del punto vendita semplice ed efficace

BeeStore è una soluzione gestionale di Sirio perfettamente adattabile alle dinamiche del mercato fashion, un prodotto affidabile, sicuro e scalabile, dedicato a tutte le aziende che commerciano prodotti al dettaglio. Rispetto al discorso precedente, relativo all’estensione dello strumento, BeeStore è una soluzione estremamente completa poiché assomma presso di sé la gestione del punto vendita, della rete distributiva e del cliente, risultando così un punto di riferimento per l’ottimizzazione di tutti i processi che riguardano il mondo retail.

La soluzione BeeStore, dotata di diversi moduli accessori che ne estendono i confini, ha nella completezza funzionale, nella capacità di gestire anche realtà complesse e nella semplicità d’uso i suoi punti di forza più evidenti. Per quanto concerne la gestione del cliente, elemento cardine del fashion retail con dirette ripercussioni sui risultati commerciali, Sirio BeeStore non si limita a gestire le anagrafiche, i pagamenti, le prenotazioni e le fidelity card, ma permette di profilare i clienti in funzione delle preferenze e degli acquisti, così da concretizzare davvero quel concetto di personalizzazione dell’esperienza che, in un mercato fashion così legato ai trend in atto e ai gusti personali, fa la differenza tra un’attività di successo e una che punta a sopravvivere.

BeeStore permette poi, con un chiaro approccio data-driven, di monitorare costantemente gli indicatori dei dati di vendita e di interfacciarsi in tempo reale con il magazzino, così da fornire agli store manager un quadro quando mai completo e attendibile dello stato dell’arte e sul quale prendere decisioni di tipo strategico, per esempio per l’approvvigionamento, o tattico, come la modifica dell’esposizione dei prodotti in punto vendita. Inoltre, parlando più nel dettaglio delle funzionalità, lo strumento permette di monitorare continuamente i dati di vendita dell’intera rete distributiva, un altro fattore centrale per le analisi data-driven, e di gestire tutta la fase degli ordini verso i fornitori (con gestione documentale annessa) e dei riordini dal negozio alla sede. Non manca, ovviamente, la gestione puntuale degli articoli con specifici parametri legati al settore (come moda e abbigliamento, per i motivi di cui sopra), un potente motore di ricerca e tutta la comodità della gestione tramite lettori barcode, il cui utilizzo è fondamentale anche per il magazzino e le attività di inventario.

In questo modo, con tante altre funzionalità e un approccio chiaramente basato sulla valorizzazione dei dati, BeeStore garantisce un governo completo del punto vendita, cui somma la migliore gestione del cliente e della rete distributiva, a tutto beneficio di punti vendita efficienti e pronti ad affrontare le sfide del futuro.


retail_come migliorare la gestione del punto vendita