<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=245801&amp;fmt=gif">

Software per aziende ceramiche: basta compromessi tra innovazione e settorialità

L’impulso all’innovazione che sta caratterizzando i mercati manifatturieri inizia a farsi strada anche nel mondo della ceramica. Questo, unito a una situazione globale in cui la competizione è sempre più agguerrita, rende necessario per le aziende modernizzarsi. Non solo per quanto riguarda l’offerta di prodotti, ma anche dal punto di vista dell’organizzazione. Un software per aziende ceramiche di nuova generazione può contribuire a migliorare o conservare la competitività in un mercato che sta attraversando un periodo caratterizzato da numerose sfide. 

 

La modernizzazione del mercato della ceramica 

Se è indubbio che le soluzioni software di nuova generazione possano supportare efficacemente il mercato manifatturiero in termini generali, è anche vero che, soprattutto per le lavorazioni di stampo più tradizionale, non è sempre facile percepire i vantaggi in astratto. Oggi però il mercato della ceramica si sta avviando verso un cambiamento, anche normativo, piuttosto rilevante. Ne è un esempio l’introduzione della prima norma ISO sulle piastrelle sostenibili, ISO 17889-1:2021 che formalizza concetti come la tracciabilità e l’impatto ambientale. Nello specifico, la norma prevede 38 parametri che contribuiscono alla certificazione.  
Parametri che un software per aziende ceramiche di nuova generazione può aiutare a tracciare e gestire senza introdurre elevati livelli di complessità burocratica, ma non solo.  

La modernizzazione del settore, infatti, passa anche per una gestione più efficiente, per esempio, del controllo dei costi, e delle giacenze di magazzino, che per il settore costituiscono una delle maggiori criticità. Software per l’industria ceramica come Panthera&Tile possono aiutare a gestire le complessità specifiche di questo comparto, grazie a un approccio che unisce innovazione a un’esperienza più che trentennale nel settore.  

 

Superare il “compromesso storico” 

Nel campo del software e delle soluzioni informatiche, il mondo delle ceramiche ha vissuto finora una dicotomia storica. Le aziende, infatti, potevano scegliere fra soluzioni molto specializzate, ma estremamente datate, quando non realizzate su misura molti anni prima, e soluzioni più moderne ma non specifiche per il settore. Grazie a Panthera&Tile è possibile superare questo ostacolo 

Si tratta di un ERP specializzato, realizzato grazie a una competenza più che trentennale nel comparto ceramico, con particolare riferimento al mercato di piastrelle, mosaici e rivestimenti. Pur tenendo conto di tutte le sfaccettature e necessità del settore, tuttavia, è stato progettato seguendo le logiche più moderne ed efficaci e permette alle aziende, per esempio, di avviare o migliorare un processo di trasformazione digitale. Insomma, per le aziende dell’industria ceramica non è più necessario scegliere fra un prodotto che conosce il settore e uno moderno 

 

I vantaggi di un software moderno ed efficace 

Il settore della ceramica è caratterizzato da molte particolarità, derivanti sia dalla consuetudine che dalla specificità dei processi produttivi. Un ERP di nuova generazione, se verticale, deve tenerne conto.  

Per esempio, Panthera&Tile può gestire nativamente il magazzino impiegando contemporaneamente le unità di misura utilizzate nelle diverse fasi logistiche – una soluzione ideale al posto di personalizzazioni complesse tipiche dei software non specializzati. 

Analogamente, il controllo della disponibilità di magazzino è in grado di tenere conto anche di aspetti come il tono, il calibro e la gestione dei prodotti presso i magazzini dei fornitori 

Dal punto di vista della modernizzazione, Panthera&Tile è un prodotto realizzato con logiche Web Oriented, che ne garantiscono la scalabilità, l’accessibilità e, più in generale, tutte le caratteristiche che un ERP oggi deve avere, come l’inserimento nelle filiere Industria 4.0, la tracciabilità dei prodotti e l’ottimizzazione dei processi produttivi. 

La gestione dei magazzini, come sappiamo, è uno degli aspetti chiave del settore ceramico. Panthera&Tile include un sistema di gestione di magazzino (WMS) integrato che offre, fra le altre cose, una risposta efficiente all’analisi delle disponibilità nei diversi magazzini e referenze. Questo sistema di gestione, in grado di fornire riscontri immediati e precisi, è stato progettato direttamente a partire dalle esigenze specifiche di questo mercato.  

L’integrazione con altre soluzioni IT e con l’ecosistema esterno è garantita dal core di Panthera, sul quale è basato Panthera&Tile, e che permette di implementare strumenti di gestione avanzati come l’ottimizzazione dei flussi di lavoro, la Business Intelligence e il controllo dei sistemi MES, anche di terze parti.  

CLICCA QUI per scaricare il White Paper: "ERP in cloud: come funziona?"