<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=245801&amp;fmt=gif">
  • Blog
  • Vendita su marketplace: massimizza i profitti con BeeStore

Vendita su marketplace: massimizza i profitti con BeeStore

La vendita su marketplace ormai non è solo un plus che arricchisce il retail tradizionale ma un vero e proprio canale di vendita autonomo. Siamo nell’era della comunicazione (e del commercio) omnichannel: ormai il timore che le vendite online avrebbero potuto “uccidere” il commercio tradizionale è superata e le aziende hanno compreso che si possono, o meglio, si devono utilizzare, canali di vendita differenti, online e offline.  

L’interrogativo a questo punto non è più se scegliere la vendita tramite eCommerce proprietario o tramite marketplace per i prodotti di un’azienda, bensì come sfruttare al massimo le potenzialità di tutti i canali disponibili. 

“Spazi” autonomi ma che necessitano di un coordinamento comune per massimizzare i profitti. Ed è esattamente questo lo scopo di BeeStore, la soluzione di Sirio per la gestione delle vendite, dei clienti e della rete distributiva, attraverso il modulo di “integrazione marketplace”. 

Amazon e non solo. Perché se quello di Jeff Bezos è il più celebre e generalista, esistono un’infinità di marketplace “verticali” che le aziende possono sfruttare per aumentare le vendite e raggiungere specifiche nicchie di mercato. Pensiamo solo a Farfetch, marketplace per il settore Fashion & Luxury – per cui esiste un modulo specifico nella suite Beestore. 

Il punto è che Beestore permette di gestire i marketplace e gli eCommerce come dei veri e propri negozi virtuali in tutto e per tutto, automatizzando e digitalizzando tutte le funzionalità necessarie.  

Oltre a far risparmiare molto tempo, questo consente di ottenere insight e dati certi utilissimi per migliorare costantemente le proprie strategie online (e offline) massimizzando le vendite e i profitti. 

 

Vendita su marketplace: gestire cataloghi e listini 

Per gestire correttamente la vendita dei propri prodotti su un marketplace, la creazione di cataloghi e listini ad hoc rappresenta uno degli aspetti principali. 

Non un semplice dettaglio, ma una fase che può incidere notevolmente sulle vendite online di un’azienda. Ecco perché si tratta di uno dei punti di forza di Beestore Integrazione marketplace che consente di semplificare al massimo queste operazioni, abilitando l’invio del catalogo prodotti, dei listini e delle disponibilità attraverso file nei formati più comuni XML o CSV in base alle preferenze dell’utente e dei vincoli importi dal Marketplace.  

Diventa così possibile abilitare l’accesso di ogni Marketplace a cataloghi diversi. L’applicazione per la creazione del catalogo permette, attraverso una serie di parametri di ricerca massiva, di individuare quali articoli verranno messi a disposizione del Marketplace. 

Proprio come avviene per il catalogo, ogni marketplace può disporre anche del proprio listino di vendita. Beestore consente di impostare lo sconto da applicare al prezzo retail in Italia così che gli ordini vengano finalizzati e le fatture generate automaticamente. In più, con la soluzione sviluppata da Sirio sono disponibili anche le API dedicate all’inserimento degli ordini, alle richieste di disponibilità in tempo reale, alla fidelizzazione e alla verifica dei prezzi. 

 

Come ottimizzare lo stock per i marketplace 

Questa funzionalità è fondamentale per selezionare da quali magazzini e punti deposito “prelevare” gli articoli venduti sul marketplace, mantenere lo stock sempre aggiornato e i livelli di scorte sempre allineati così da evitare fenomeni di stockout o errori nella fase di approvvigionamento.  

Beestore calcola automaticamente le disponibilità da inviare sulla base di parametri completamente personalizzabili. Questo significa che ogni marketplace potrà avere accesso a stock diversi e il sistema invierà tutte le variazioni di stock (sia per vendite sui negozi che per le vendite su canali online) ad intervalli configurabili. 

A questo proposito, è bene sottolineare come il software di Sirio permetta anche di mettere a disposizione dei vari marketplace funzioni di controllo giacenza in tempo reale tramite API. Questo modulo integra e completa la funzionalità di Beestore dedicata all’approvvigionamento, fase piuttosto delicata per tutte quegli articoli che hanno una forte stagionalità, come nel settore dell’abbigliamento. 

Grazie alla soluzione Sirio, infatti, è possibile sapere quali prodotti acquistare ad inizio stagione, analizzando lo storico per ciascun fornitore. Inoltre, il programma consente di ottimizzare tutta la fase di riapprovvigionamento, riuscendo così anche a razionalizzare i costi di trasporto. 

Questo perché, oltre a Integrazione Marketplace, Beestore dispone di una suite completa che permette alle aziende di gestire il processo di vendita a 360 gradi e in modo intuitivo grazie ad un’interfaccia user friendly e di intervenire tempestivamente per far fronte alle continue variazioni e delle richieste di mercato in settori specifici, come abbigliamento e moda, elettronica e grandi elettrodomestici. 

Beestore semplifica la vendita sui marketplace e massimizza i profitti. 

retail_come migliorare la gestione del punto vendita